Ricerca:

Un gioco divertente e di grande effetto, ma non solo…

Il Disc Dog è nato negli anni ’70 in America. Le sue origini sono dovute alla crescita e alla popolarità del gioco del frisbee.
L’episodio che diede maggior visibilità a questo sport accadde il 4 agosto 1974 quando Alex Stain, uno studente dell’Ohio, insieme al suo whippet Ashley, fece irruzione in campo durante una partita di baseball per esibirsi in acrobazie con il disco.

Ma cos’è il Disc Dog?
Il Disc Dog è una disciplina sportiva, praticata con il proprio cane, che prevede l’utilizzo di frisbee.
Negli anni sono nati diversi formati e competizioni, ma tutti hanno mantenuto due principali modalità di gara: Distance e Freestyle.
Il Distance permette l’utilizzo di un solo disco e consiste nel riuscire a totalizzare il maggior numero di lanci (e prese) entro il tempo limite.
Nel Freestyle il conduttore ed il proprio cane creano una sequenza di lanci e figure, eseguite su base musicale, per uno spettacolo assicurato!

Perché praticare il Disc Dog?
I motivi per iniziare a praticare questa affascinante disciplina sono diversi:
Come prima cosa il Disc Dog non richiede attrezzature costose ed ingombranti, può essere praticato in qualsiasi posto all’aria aperta o persino al chiuso (con i dovuti accorgimenti). I soli strumenti necessari sono una sacca con qualche disco e tanta voglia di divertirsi assieme al proprio compagno a quattro zampe.

Attenzione ⚠️ I dischi che si usano devono essere specifici per cani, non vanno bene quelli per umani che si trovano nei normali negozi perchè rischiamo di spezzarsi e ferire il nostro cane. Per lo stesso motivo non si possono usare dischi usurati che potrebbero essere per loro un pericolo.

Il Disc Dog può essere praticato da tutti, adulti e bambini e con qualsiasi tipo di cane. Non bisogna essere degli atleti professionisti e con doti fisiche speciali per praticare questo sport.
Il Disc Dog non è solo lanci in un campo, il cane imparerà una grande serie di competenze (tracciamento, riporto, balance, tricks e setups di ogni tipo…), oltre ad essere impegnato fisicamente e cognitivamente. Pochi minuti di Disc Dog stimoleranno, appagheranno e stancheranno il vostro cane più di una passeggiata al guinzaglio di diversi chilometri.

Adesso cosa fare? Acquistiamo dei dischi, usciamo e iniziamo a lanciare?

Assolutamente no!

Perché il Disc Dog sia veramente divertente vi consigliamo di imparare prima a lanciare. Lanciare bene vuol dire far trovare al cane il disco nel posto giusto, posizione giusta, al momento giusto. Sembra facile per chi ha un minimo di manualità ma vi assicuro che non è così scontato. Dobbiamo saper lanciare (e bene) studiando il movimento e i tempi del nostro cane.

Niente di trascendentale insomma ma prendere prima qualche lezione vi aiuterà senz’altro ad iniziare bene. Impostare le basi vi aprirà la strada verso un divertimento assicurato!